L’Abruzzo – Mare – Montagna – Gite – Buon Cibo

L’abruzzo… Montagne.. mare.. natura.. cascate.. laghi.. buon cibo..tanta ospitalità

PINETO E L SUA PINETA
Una vacanza in Abruzzo è il top per le famiglie, che ercno in pochi minuti d’auto dalla costa all’entroterra varietà di paesaggi e di attività da fare insieme ai loro bambini….
Noi siamo stati a Pineto, una meravigliosa località, dove ltre al mare c’è LA PINETA che è sicuramente un ottimo punto di attrazione di Pineto…qui si possono vedere ancora parecchi scoiattoli *-*
Questa pineta si affaccia su una lunga pista ciclabile e pedonabile permette così di spostarsi dal paese alla spiaggia completamente riparati dal sole.
Un Polmone naturale lo troviamo nelll’Area Marina Protetta Naturale Torre del Cerrano, di cui fanno parte 7 km di pineta dal centro di Pineto fino a Silvi Marina.

PARCO NAZIONALE D’ABRUZZO, LAZIO E MOLISE
Il parco naturale più antico d’Italia. La sua fondazione risale, infatti, nel 1923.
Il parco, che ricade tra la provincia dell’Aquila, la provincia di Frosinone e la provincia di Isernia, si estende per 50.000 ettari. Ad oggi, rappresenta una delle rarissime aree dell’Europa occidentale ancora abitate dall’aquila reale, dal lupo, dall’orso marsicano, dal camoscio d’abruzzo e dalla lince.
Oltre ai meravigliosi percorsi (oltre 150 sentieri)…fra gli itinerari più affascinanti, si ricorda quello che da Civitella Alfedena (che ospita, tra l’altro, il Museo del Lupo e le Aree Faunistiche del Lupo e della Lince) percorrendo la Val di Rose, raggiunge il Rifugio Forca Resuni. Si può poi arrivare al Lago Vivo o conoscere la Val Fondillo. Molto adatto ai bimbi è anche il Museo della Transumanza di Villetta Barrea, con un’ area dedicata alla didattica ed alla socializzazione.
Diversi laboratori allestiti presso i centri visita, offrono ai bimbi la possibilità di:
imparare l’arte del riciclo e a costruire con materiali riciclati
conoscere la vita delle api
avvicinarsi agli antichi mestieri (come quello del fabbro).

PARCO NATURALE REGIONALE SIRENTE-VELINO
Il parco, destinazione perfetta per una gita in famiglia alla scoperta della natura, ospita 216 specie di vertebrati, di 149 uccelli, di 43 mammiferi, di 13 rettili e di 11 anfibi, ed una varietà floristica di tutto rispetto. Gli ospiti più fortunati possono incontrare gli orsi marsicani, il lupo appenninico, l’aquila reale ed il gufo reale

PARCO NAZIONALE DEL GRAN SASSO E MONTI DELLA LAGA
Itinerari turistici – a piedi, in bici o anche a cavallo
In particolar modo, la lunga Ippovia del Gran Sasso, itinerario ad anello intorno al massiccio del Gran Sasso che ricalca vecchie, mulattiere, carrarecce ed antichi sentieri.
Enti, Pro Loco, Associazioni da primavera inoltrata fino all’inizio dell’autunno non perdono occasione per promuovere eventi adatti, in particolarmodo a bambini ed alle loro famiglie.
Più indicati per i bambini:
– Il museo del lupo di Arsita (tel: 0861/998016), attraverso pannelli multimediali regala un’esperienza emozionale coinvolgente
-Il Museo del Camoscio di Farindola (tel:085/823133), grazie alla presenza di pannelli didattico-informativi illustrano le vicissitudini del camoscio, animale oramai scomparso in quest’area. Al suo interno vi sono zone giochi e spazi dedicati alle esperienze sensoriali.
– L’Ecomuseo Terre del Castellano di Valle Castellana (mail: ecomuseo.vallecastellana@live.it): dedicato agli ambienti di vita tradizionale, oltre che alle eccellenze naturalistiche locali propone attività didattiche e di ricerca grazie al coinvolgimento della comunità locale.
Museo del legno di Arischia (abruzzo1573@gmail.com): museo interattivo che propone un viaggio verso gli antichi mestieri

PARCO NAZIONALE DELLA MAIELLA
Il parco, che si articola tutt’intorno al grande massiccio calcareo della Majella e alle montagne del Morrone, comprende al suo interno diverse Riserve Naturali:

Riserva naturale Monte Rotondo
Riserva regionale Bosco di S. Antonio
Riserva naturale Quarto Santa Chiara
Riserva regionale Majella Orientale
Riserva naturale Fara San Martino Palombaro
Riserva naturale Feudo Ugni
Riserva naturale Piana Grande della Majelletta
Riserva naturale Valle dell’Orfento
Riserva naturale Lama Bianca di Sant’Eufemia a Maiella
Orso bruno, lupo, gatto selvatico, cinghiale, lepre, camoscio d’Abruzzo e cervo sono i principali ospiti del Parco che si possono avvistare anche percorrendo i “sentieri per famiglia“

Tra i percorsi adatti alle famiglie con bambini più belli vi quello che da Fonte Lama Bianca porta al Fonte della Fratta. Caratterizzato da staccionate e da un fondo perfettamente battuto s’inoltra in un bel bosco di faggio.

Dove Dormire?
Alba Adriatica Clicca Qui
L’Aquila Clicca Qui
Giulianova Clicca Qui
Montesilvano Clicca Qui
Teramo Clicca qui

About Floriana

Floriana, sono 'sposata' con Fabio dal 2010 e nel 2013 siamo diventati genitori, da allora sono la super felice mamma del nostro piccolo Daniele, ovviamente Fabio è il suo super papà felice. Ho deciso di aprire questo sito perchè da quando siamo genitori, e da quando sono anche diventata zia del mio splendido nipotino Bryan cerco sempre ristoranti, luoghi per vacanze o altro adatto a mio figlio e al mio nipotino, ovviamente in primis ci sono loro, l'essenza della vita, la ragione di una vita, quelle piccole creature che vanno protette sempre, nulla mi rende più felice nel vederli contenti, ovviamente come tutte le mamme, papà, nonni e zii, la loro felicità è ossigeno puro per noi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ChatClick here to chat!+
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: