Bonus famiglie 2019 cosa cambia?

Nella legge di bilancio 2019 riscritta  dopo il confronto con Bruxelles  in fase di definitiva approvazione vengono confermate o ampliate alcune misure per famiglie e maternità

Novita: bonus terreni per le famiglie numerose .Si tratta della possibilità di ricevere un terreno incolto da coltivare, per almeno 20 anni,  nel triennio 2019-2021. 

Riconferme:
Bonus asili nido/supporto domiciliare potrebbe passare da 1.000 a 1.500 euro annui per i primi tre anni di vita o adozione del bambino. Erogato su richiesta dall’INPS. Il bonus spetta a tutte le madri e i padri di bambini fino a 3 anni in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • cittadinanza UE;
  • permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo;
  • carte di soggiorno per familiari extracomunitari di cittadini dell’Unione europea; (art. 10, decreto legislativo 6 febbraio 2007, n. 30);
  • carta di soggiorno permanente per i familiari non aventi la cittadinanza dell’Unione europea (art. 17, d.lgs. 30/2007);
  • status di rifugiato politico o di protezione sussidiaria;
  • residenza in Italia;
  • relativamente al contributo asilo nido, il richiedente è il genitore che sostiene l’onere del pagamento della retta;
  • relativamente al contributo per forme di assistenza domiciliare, il richiedente deve coabitare con il figlio e avere dimora abituale nello stesso comune.


Altre novità e riconferme:

Congedo obbligatorio retribuito per i  padri passa da 4 a 5 giorni (erano quattro). Resta uguale  la possibilità di un ulteriore giornata di astensione, in alternativa a quella della madre

Possibilità di spostare il congedo obbligatorio di maternità a partirte dal momento della nascita del bambino  per cui le donne potranno restare al lavoro anche fino al nono mese di gravidanza. Inoltre una norma prevede che gli accordi aziendale di smart working debbano dare la precedenza alle lavoratrici nei tre anni successivi al congedo maternità o ai  genitori di figli disabili.

Bonus di 600 euro mensili  per asili nido o baby sitter, sostitutivo del  congedo facoltativo dopo i 5 mesi obbligatorio  (importo da poter spendere in asili pubblici o privati o baby sitter)

Bonus “mamma domani” (800 euro una tantum ) per le spese per i bimbi in arrivo,  richiedibile a partire dal 7° mese di gravidanza.

Carta famiglia che prevede sconti sull’acquisto di beni o servizi per famiglie con almeno tre figli conviventi di età non superiore a 26 anni. La proroga ha però escluso le famiglie straniere residenti in Italia con permessi di soggiorno


[già approvata con il dl fiscale collegato la  proroga del bonus bebè per le famiglie con ISEE inferiore a 25mila euro  (960 euro annui) o sotto i 7000 ( 1920 euro annui)]

La manovra bis prevede anche:

  • lo stanziamento di  100 milioni annui per le politiche della famiglia  (incentivi, welfare aziendali)
  • Incentivo sui seggiolini salva-bimbi per auto:   Destinati un milione di euro nel 2019 e nel 2020 per  incentivi sull’ acquisto di  sedili per bambini con allarme anti abbandono.
  • Incremento di 30 milioni dal 2019 al fondo istituito per la formazione culturale, professionale , il sostegno per l’affitto e l’accesso al credito per i giovani 
  • Incremento di 15 milioni nel triennio 2019 -2021 per i cd. caregivers coloro che curano famigliari non autosufficienti

About Floriana

Floriana, sono 'sposata' con Fabio dal 2010 e nel 2013 siamo diventati genitori, da allora sono la super felice mamma del nostro piccolo Daniele, ovviamente Fabio è il suo super papà felice. Ho deciso di aprire questo sito perchè da quando siamo genitori, e da quando sono anche diventata zia del mio splendido nipotino Bryan cerco sempre ristoranti, luoghi per vacanze o altro adatto a mio figlio e al mio nipotino, ovviamente in primis ci sono loro, l'essenza della vita, la ragione di una vita, quelle piccole creature che vanno protette sempre, nulla mi rende più felice nel vederli contenti, ovviamente come tutte le mamme, papà, nonni e zii, la loro felicità è ossigeno puro per noi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ChatClick here to chat!+
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: